CITTÀ NUOVA

Caro Gramsci…

Caro Gramsci… Si conclude il 2007, settantesimo dalla morte di Antonio Gramsci e, per questo, anno ricco di dibattiti e approfondimenti su di un pensiero politico e sociale ancora attuale.

Partiti? Speriamo che tornino

Vaffa-Day. Partiti? Speriamo che tornino. La rivolta lanciata da Beppe Grillo ha dato la misura dell’insofferenza del Paese verso un ceto politico al quale non mancano arroganza e inefficienza. Eppure, paradossalmente, ci vorrebbe più politica. Quella vera.

Gli zombi della rivoluzione

A volte tornano. Gli zombi della rivoluzione. In alcune recenti manifestazioni qualche gruppo ha inneggiato al terrorismo politico. Le nuove generazioni alla scelta fra intelligenza e stupidità.

Felicemente dispari

I nuovi trittici. Felicemente dispari. Una “parità” superficiale nasconde la sostanziali disuguaglianze della nostra società. E alla sicurezza si sacrifica la libertà. Alcuni buoni motivi per fare la rivoluzione o, almeno, per provarci.

Lo spettro del monoteismo

Ci provano. Lo spettro del monoteismo. Quel che davvero i laicisti temono, è la razionalità di chi ha fede.

Una crisi veritiera

Cedimento strutturale. Una crisi veritiera. La crisi del governo Prodi manifesta i problemi irrisolti del centro-sinistra, ma anche il logoramento dell’intero sistema politico italiano. Come uscirne? Per cominciare, costruiamo un’alleanza tra cittadini e presidenza della Repubblica per una nuova legge elettorale.

Perché l’hai conosciuto?

Dalla vita di una famiglia ebrea. Perché l’hai conosciuto? La straordinaria vicenda esistenziale ed intellettuale di Edith Stein viene riproposta attraverso una nuova edizione della sua autobiografia.

Lo Stato omicida

Pena di morte. Lo Stato omicida. Infliggere la pena di morte non dice solo la gravità della colpa di colui che viene ucciso: dice anche la qualità della vita civile di coloro che uccidono.

Col cappio al collo

Fino a quando? Col cappio al colloL’esecuzione di Saddam Hussein e di altri dirigenti del passato regime irakeno ha messo sotto gli occhi del mondo l’orrore della pena di morte. Mentre aumentano le adesioni alla proposta italiana di una moratoria internazionale, si approfondisce il dibattito sulle radici culturali della pena capitale.

Attenti a quei due

Di qua e di là del Tevere. Attenti a quei due. Il presidente della Repubblica italiana e il capo della Chiesa cattolica stanno sviluppando una comune visione di collaborazione tra Stato e Chiesa che ha radici lontane e argomenti sempre più solidi.

Archivio articoli

LINK

Newsletter

Calendario eventi

gennaio 2018
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031EC
febbraio 2018
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728EC